HopeMedia Italia – Un nuovo cambiamento per l’Assemblea mondiale della Chiesa avventista che, in origine, doveva tenersi nel 2020. Prima la pandemia aveva reso necessario rimandarla alla primavera del 2021; poi il perdurare della diffusione del Covid-19 aveva convinto a rimandare l’evento al 2022; infine, qualche giorno fa, la città di Indianapolis ha informato i vertici della denominazione che lo spazio necessario per l'importante incontro non era più disponibile nelle date richieste. Da qui la decisione di spostare l’evento amministrativo quinquennale della Chiesa da Indianapolis a St. Louis, nel Missouri, sempre negli Stati Uniti.

"È stata una completa sorpresa sapere dai funzionari della città di Indianapolis che non potevano mantenere la conferma dataci verbalmente circa le date della nostra Assemblea” ha affermato Ted N.C. Wilson, presidente della Chiesa avventista mondiale “Ci è dispiaciuto non poter continuare la meravigliosa collaborazione con le istituzioni avventiste Lake Union, Lake Region e Indiana”.

“Tuttavia,” ha aggiunto “Dio aveva già previsto il problema e, grazie ai contatti con il St Louis Convention Center, è stato possibile mantenere le stesse date, dal 6 all’11 giugno del 2022. Dio ci precede sempre per aprire la strada".

Va inoltre detto che il Comitato esecutivo della Chiesa avventista a livello globale aveva già votato nel 2016 di tornare a St. Louis per l’Assemblea mondiale del 2025.

Anche se l’evento si terrà ora a St. Louis, che è all'interno della Mid-America Union, e non nella Lake, entrambe le Unioni avventiste collaboreranno insieme nelle attività evangelistiche e sociali precedenti l'Assemblea. Ne è felice Gary Thurber, presidente della Mid-America Union: "Quando abbiamo appreso questa entusiasmante notizia, i nostri pensieri si sono rivolti alla grande area di St. Louis che è divisa dal fiume Mississippi. Le chiese avventiste di questo territorio sono raccolte in quattro Federazioni e due Unioni: la Mid-America Union con le Federazioni Central States e Iowa-Missouri; e la Lake Union con le Federazioni Lake Region e Illinois”.

“Per questo motivo” ha continuato “siamo molto contenti di collaborare con la Lake Union dato che si è già preparata molto bene in vista dell’Assemblea che doveva svolgersi a Indianapolis, quindi porterà esperienza e aiuto. Siamo grati che sia disposta a lavorare con noi per avere un impatto sull'intera comunità di St. Louis. È sempre un privilegio e un onore ospitare un’Assemblea mondiale!".
(LF)

[Fonte: Adventist News Network]

 

Produttore

Condividi