Le parabole – Il padrone di casa

Le parabole – Il padrone di casa


Il pastore avventista tirocinante Alessandro Butera ci guida nella riflessione sul testo di Matteo 13,51-52: «”Avete capito tutte queste cose?”. Essi risposero: “Sì”. Allora disse loro: “Per questo, ogni scriba che diventa un discepolo del regno dei cieli è simile a un padrone di casa il quale tira fuori dal suo tesoro cose nuove e cose vecchie”». A quale tesoro sta facendo riferimento Gesù? E cosa sono queste cose nuove e vecchie di cui parla?

Intervista a cura di Alessia Calvagno.

 

Gesù e il discepolo che voleva imparare a pregare

Gesù e il discepolo che voleva imparare a pregare


La pastora avventista Silvia Vadi, responsabile dei corsi biblici Voce della Speranza, ci invita a scoprire di più sull’incontro tra Gesù e un discepolo che gli chiede di insegnargli a pregare (Luca 11). Quali istruzioni riceve questo discepolo in merito alla preghiera?

Intervista a cura di Alessia Calvagno.

La vocazione. Seguire Gesù e diventare discepolo

La vocazione. Seguire Gesù e diventare discepolo


La vocazione è un tratto costitutivo del discepolato. Ma il discepolo non è solo seduto ai piedi del Maestro, è in piedi e gli va dietro. Non è solo colui che impara, è anche colui che cammina. Far muovere le persone e non lasciarle dove si trovano è un tratto caratteristico del Dio della Bibbia. La vocazione di Gesù è qualcosa di ancora attuale?

Carmen Zammataro e Mario Calvagno ne parlano con il pastore Francesco Mosca, direttore del mensile “Il Messaggero Avventista” e Vicepresidente della Federazione delle Amicizie ebraico-cristiane in Italia.

Surfando sul Vangelo – Vedere

Surfando sul Vangelo – Vedere


In questa nuova puntata di Surfando sul Vangelo il pastore Davide Mozzato commenta il Vangelo di Marco.

Oggi ci soffermiamo sul testo di: Marco 10, 10, 46-52, vedere.

Surfando sul Vangelo – Solo il Salvagente salva davvero

Surfando sul Vangelo – Solo il Salvagente salva davvero


In questa nuova puntata di Surfando sul Vangelo il pastore Davide Mozzato commenta il Vangelo di Marco.

Oggi ci soffermiamo sul testo di: Marco 8, 34-38 epta, solo il Salvagente salva davvero.

Surfando sul Vangelo – La vita è la vita

Surfando sul Vangelo – La vita è la vita


In questa nuova puntata di Surfando sul Vangelo il pastore Davide Mozzato commenta il Vangelo di Marco.

Oggi ci soffermiamo sul testo di: Marco 8, 34-38 esa, la vita è la vita.

Surfando sul Vangelo – Perdere per salvare

Surfando sul Vangelo – Perdere per salvare


In questa nuova puntata di Surfando sul Vangelo il pastore Davide Mozzato commenta il Vangelo di Marco.

Oggi ci soffermiamo sul testo di: Marco 8, 34-38 penta, perdere per salvare.

Surfando sul Vangelo – Chi vuole salvare perde

Surfando sul Vangelo – Chi vuole salvare perde


In questa nuova puntata di Surfando sul Vangelo il pastore Davide Mozzato commenta il Vangelo di Marco.

Oggi ci soffermiamo sul testo di: Marco 8, 34-38 quater, chi vuole salvare perde

Surfando sul Vangelo – Chi vuole salvare la propria vita

Surfando sul Vangelo – Chi vuole salvare la propria vita


In questa nuova puntata di Surfando sul Vangelo il pastore Davide Mozzato commenta il Vangelo di Marco.

Oggi ci soffermiamo sul testo di: Marco 8, 34-38 tris, chi vuole salvare la propria vita.

Surfando sul Vangelo (109)

Surfando sul Vangelo (109)


In questa nuova puntata di Surfando sul Vangelo il pastore Davide Mozzato commenta il Vangelo di Marco.

Oggi ci soffermiamo sul testo di: Marco 8, 34-38 bis, prendere la croce?

Surfando sul Vangelo (108)

Surfando sul Vangelo (108)


In questa nuova puntata di Surfando sul Vangelo il pastore Davide Mozzato commenta il Vangelo di Marco.

Oggi ci soffermiamo sul testo di: Marco 8, 34-38, chi ama la croce mi segua.

Appuntamento Con Dio – Quando la ragione non capisce

Appuntamento Con Dio – Quando la ragione non capisce


“Il primo giorno della settimana, la mattina presto, mentre era ancora buio, Maria Maddalena andò al sepolcro e vide la pietra tolta dal sepolcro. Allora corse verso Simon Pietro e l'altro discepolo che Gesù amava e disse loro: "Hanno tolto il Signore dal sepolcro e non sappiamo dove l'abbiano messo"[…] Perché non avevano ancora capito la Scrittura, secondo la quale egli doveva risuscitare dai morti… ”. (Giovanni 20:1-10)

Riflessione spirituale di Mario Calvagno, speaker RVS.

Pin It on Pinterest