Tre anni dopo il golpe del 1° febbraio 2021, il Myanmar è un paese devastato. Un paese dove si combatte un conflitto sanguinoso, frammentato e per lo più trascurato dalle