“Amministratori sotto tiro”. Presentato il nuovo Rapporto di Avviso Pubblico

“Amministratori sotto tiro”. Presentato il nuovo Rapporto di Avviso Pubblico


Anche quest’anno vengono riportati oltre 300 casi nel nostro paese di atti intimidatori, minacce e violenza rivolti nel corso dell’anno 2023 contro sindaci, assessori, consiglieri comunali e municipali, amministratori regionali e dipendenti della Pubblica Amministrazione. E cominciano a crescere in Francia.

Mario Calvagno e Carmen Zammataro intervistano Claudio Forleo, curatore del Rapporto “Amministratori sotto tiro” e responsabile dell’Osservatorio parlamentare di Avviso Pubblico – Enti Locali e Regioni contro mafie e corruzione.

Evangelizzazione. Gli avventisti si interrogano sull’annuncio evangelico nello spazio pubblico

Evangelizzazione. Gli avventisti si interrogano sull’annuncio evangelico nello spazio pubblico


Dal 24 al 26 novembre si terrà a Grosseto il Forum Permanente per l’Evangelizzazione, un evento organizzato dalla chiesa avventista, giunto alla sua ottava edizione. Tema di quest’anno: “L’annuncio evangelico nello spazio pubblico”. Un momento per interrogarsi sul modo in cui si presenta oggi lo spazio pubblico e sul modo in cui si può portare in questo spazio il messaggio del Vangelo.

Alessia Calvagno ne parla con Mariarosa Cavalieri, responsabile Ministeri Personali e Scuola del Sabato della chiesa avventista.

Mens sana – Glossofobia, come superare la paura di parlare in pubblico

Mens sana – Glossofobia, come superare la paura di parlare in pubblico


In questa puntata scopriamo di più sulla glossofobia, cioè la paura di parlare in pubblico. Quali sono le cause che possono portarci a sperimentarla e come si manifesta? In che modo la psicoterapia può aiutarci ad affrontarla e superarla?

Alessia Calvagno ne ha parlato con la dott.ssa Deborah Giombarresi, psicologa e psicoterapeuta.

Servizio pubblico ed etica cristiana

Servizio pubblico ed etica cristiana


Continuano le conversazioni di Claudio Coppini e Roberto Vacca con la redazione del settimanale Riforma, organo ufficiale delle Chiese evangeliche battiste, metodiste e valdesi. Oggi vi proponiamo un’intervista a Gian Mario Gillio, della redazione di Riforma. Questi i temi affrontati: salvare il Servizio sanitario pubblico; banche e speculazione; i corridoi umanitari da papa Francesco.

Politica e fede

Politica e fede


Non c'è conflitto tra politica e fede, basta pensare al modo di Gesù di approcciarsi ad essa.

Segui l'intervista ad Andreas Mazza del dipartimento Delle Comunicazioni, Affari pubblici e Pubbliche relazione della Divisione Intereuropea della Chiesa avventista.

Un campionato di calcio anomalo

Un campionato di calcio anomalo


In occasione dell’ultima parte del campionato italiano di calcio, che ha già decretato la vittoria dall’Inter, Roberto Vacca ha intervistato il giornalista Marco Zanini della redazione di fiorentina.it, Con il nostro ospite abbiamo commentato non solo la novità del risultato interista dopo un decennio ininterrotto di vittorie”juventine”, ma anche le particolari anomalie di questo campionato, dovute alla pandemia. Tra queste la mancanza di pubblico ma anche le polemiche sugli assembramenti a Milano in occasione dei festeggiamenti. Sullo sfondo una domanda: quanto è importante il calcio per recuperare un’idea di “normalità” nella vita del nostro Paese? E questa pandemia avrà insegnato qualcosa a tifosi e società o tutto tornerà come prima una volta finita l’emergenza? 

Leggiamo insieme: Renato Coèn l’uomo privato, l’uomo pubblico

Leggiamo insieme: Renato Coèn l’uomo privato, l’uomo pubblico


In questo numero Roberto Vacca intervista Luciana Coèn, autrice del libro: Renato Coèn l’uomo privato, l’uomo pubblico, Editore Masso delle Fate.

Un rapporto padre-figlia complesso, vissuto con un senso di incompletezza, quasi di pudore nella manifestazione dei sentimenti, che grazie a numerosi documenti ed alle testimonianze di coloro che hanno conosciuto e frequentato Renato Coèn viene ripercorso ed osservato con occhi nuovi.
A ottanta anni dalla promulgazione delle leggi a difesa della razza italiana, Luciana Coèn dipinge un ritratto intenso del padre che si sofferma non solo sulla vita familiare, ma anche sull’aspetto pubblico di un uomo che con i suoi studi è diventato un punto di riferimento nel campo della pedagogia italiana.

Pin It on Pinterest