Maol – Amanda, la tempesta tropicale che ha colpito El Salvador il 31 maggio, ha ucciso 16 persone e provocato molti danni a strade e ponti a causa dell’esondazione dei fiumi. Migliaia di persone sono rimaste senzatetto in aree già profondamente colpite dalla pandemia del coronavirus.

I dirigenti della Chiesa informano che le case di oltre 160 famiglie avventiste sono state distrutte o allagate. Le persone hanno vissuto momenti tragici in cui hanno perso tutto quello che avevano;  molte di loro hanno trovato riparo nei rifugi. Non ci sono morti tra i membri di chiesa.

«In questi tempi difficili qui a El Salvador, con il Covid-19 e questo disastro naturale che ha colpito così tante persone e tanti membri, continuiamo tutti a guardare in alto e a contare su Dio» ha affermato il past. Abel Pacheco, presidente della Chiesa avventista salvadoregna, in un messaggio speciale rivolto ai fedeli dopo la calamità.

Dopo aver riferito che due membri di chiesa sono morti di Covid-19 e 21 avventisti hanno contratto il virus, il past. Pacheco ha incoraggiato a mantenere forte la fiducia nel «Dio che ci protegge, nel Dio dei miracoli e nel Dio che aiuta in mezzo a tutto ciò che sta accadendo nel nostro Paese, mantenendo speranza nel Signore».

I dati governativi parlano di oltre 24.000 famiglie colpite in tutto il Paese centroamericano e di 160 rifugi approntati per accogliere gli sfollati.

Gli edifici della denominazione non hanno subito danni tranne la chiesa avventista di Barra Salada a Sonsonate, nella regione occidentale. L’Agenzia Avventista per lo Sviluppo e Soccorso (Adra) in El Salvador è impegnata nel distribuire alimenti a 800 famiglie. La rete di Adra International, Adra Inter-America e dei coordinamenti locali hanno unito i fondi per aiutare circa 300 famiglie con prodotti alimenti e articoli di prima necessità dalla prossima settimana. Intanto l’agenzia umanitaria ha già distribuito capi di abbigliamento per bambini e anziani a 100 famiglie.

«Ieri abbiamo avuto meno precipitazioni, ma questa mattina presto i rovesci si stanno intensificando; per questo i meteorologi hanno dichiarato che con Amanda è caduta la quantità di pioggia che cade in media in un anno» ha affermato Fabricio Rivera, direttore delle Comunicazioni nella Chiesa di El Salvador «E ora ci prepariamo a un’altra tempesta in arrivo nei prossimi giorni».

Produttore

Condividi