In questo numero parliamo con Allain Long, presidente di ADRA-Italia e direttore della ONG Reach Italia (ufficio Africa), con sede operativa nel Burkina-Faso. La situazione delle scuole in Africa è condizionata da vari fattori: la sicurezza alimentare, l’ordine pubblico, ma anche la situazione sanitaria, con lo spettro del coronavirus che potrebbe dilagare anche nel continente africano. Eppure in Africa la scuola rimane la speranza più concreta per un futuro migliore, come sanno i governi, tantissimi genitori e i ragazzi stessi che fanno spesso molti chilometri per andare a scuola.

Firma anche tu la petizione promossa dalla Chiesa avventista mondiale – cooordinata da ADRA, l’agenzia umanitaria avventista – affinche i leader mondiali prendano a cuore la necessità di una scolarizzazione di massa. Molto è stato già fatto, ma ancora un bambino su cinque nel mondo non va a scuola. Mai come ora – con i nostri ragazzi forzatamente a casa – comprendiamo quanto sia utile e formativa la scuola per diventare cittadini migliori. Firma anche tu!

Produttore

Condividi

Articoli recenti