"La scelta di usare le risorse pubbliche a favore di strategie e progetti dedicati a stili di vita sani e per il benessere psicofisico in sinergia con la natura corrisponde alla nostra matrice religiosa". È quanto afferma il past. Stefano Paris, presidente dell’Unione Italiana delle Chiese Cristiane Avventiste del Settimo Giorno (Uicca).

"Non è vero che la firma per l'otto per mille non conta o non è importante. La tua firma può proteggere una vita, salvarla anche. Nella prossima dichiarazione dei redditi dona il tuo otto per mille all’Uicca perché è una firma che promuove stili di vita sani e che finanzia progetti per il benessere psicofisico della persona. Un otto per mille che si occupa di salute, da sempre".

La Chiesa avventista, fin dalle sue origini, promuove il mantenimento dell'equilibrio psicofisico e il benessere attraverso una dieta corretta, l'esercizio fisico e il riposo, in sinergia con la natura, evitando eccessi.

Per questo motivo, Loma Linda, una località della California dove vivono oltre 9.000 avventisti, è inserita fra le "Blue Zones" del mondo. Le "Blue Zones" o Zone Blu sono i territori in cui la speranza di vita media della popolazione è superiore a quella del resto del pianeta. Ce ne sono cinque in tutto il mondo: oltre a Loma Linda, troviamo la Sardegna, l'Isola di Ikaria in Grecia, la penisola di Nikoya in Costa Rica e l'Isola di Okinawa in Giappone.

Nata nel 1863 negli Stati Uniti, oggi la Chiesa avventista è diffusa in quasi tutto il mondo. Nel 1986 ha firmato l'Intesa con il Governo italiano acquisendo il diritto di partecipare all’otto per mille ed ha deciso di non utilizzarlo per le spese di culto ma di destinarlo solo a progetti sociali in favore di persone fragili, interventi sociosanitari e percorsi di prevenzione e sensibilizzazione sui temi della salute.

"In Italia fin dal 1952” prosegue il past. Paris “la Chiesa avventista promuove l'adozione di stili di vita sani anche pubblicando la rivista Vita & Salute, che è, a livello nazionale, il primo mensile dedicato alla prevenzione e alla medicina divulgativa. In questo periodo così drammatico per tutti, in cui la salvaguardia della salute è quanto mai al centro dell'interesse generale, esiste un otto per mille che agisce per la sensibilizzazione ad una sana alimentazione, ad un corretto stile di vita e per prevenire malattie e dipendenze".

L'otto per mille è una scelta, la tua 
Se non firmi, la tua quota di questo gettito Irpef sarà comunque destinata e ripartita in proporzione alle preferenze di chi ha firmato. Se non firmi, lasci agli altri contribuenti la responsabilità di decidere per te. Perché i fondi vengono comunque distribuiti per intero.

Per approfondire e conoscere meglio l'uso delle risorse che ci vengono destinate visita il sito ottopermilleavventisti.it oppure scrivici via e-mail a 8xmille@ottopermilleavventisti.it. Sarà un piacere fornirti maggiori informazioni

 

 

Produttore

Condividi

News Avventisti

Articoli recenti