HopeMedia Italia – “Con un commovente funerale nel cimitero di Aeschi, in Svizzera, e un imponente servizio commemorativo nella cappella dell’Avvento Oertlimatt, abbiamo salutato Pierre Winandy lo scorso 13 agosto 2021”. È la comunicazione plurilingue di Christian e Claudia Alt per ricordare il pastore avventista scomparso il 2 dicembre 2020, a 88 anni. A causa delle restrizioni dovute al coronavirus, la cerimonia commemorativa non aveva potuto avere luogo in quel periodo.

Pierre Winandy è stato un uomo che ha dedicato l’intera sua vita al Signore. Era appassionato di Gesù, consacrato alla missione, impegnato nella condivisione del vangelo. Tra i numerosi incarichi svolti in varie parti del mondo, non possiamo non citare la sua parentesi italiana, quando è stato direttore dell’Istituto avventista Villa Aurora di Firenze, dal 1980 al 1985.

Amici e conoscenti lo porteranno sempre nel cuore. “Ancora una volta un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito così meravigliosamente a questa bella e indimenticabile celebrazione” concludono gli Alt. L’esempio di Pierre Winandy “incoraggerà molti a camminare con gioia e risolutezza nel seguire il Signore risorto Gesù Cristo e ad attendere con ansia il Suo ritorno”.

Scarica qui il CV del past. Winandy in varie lingue. 
Guarda il materiale fotografico su Dropbox (https://www.dropbox.com/sh/3qvyo2ehhrd7gqm/AAAYfKs64OKOZVEmDvBmMObAa?dl=0 )

 

 

Produttore

Condividi

News Avventisti

Articoli recenti