HopeMedia Italia – Il 20 agosto, la Commissione degli Stati Uniti per la libertà religiosa internazionale (Uscirf) ha invitato il governo Usa a includere nelle evacuazioni anche le comunità di minoranze religiose perché sono ad alto rischio di persecuzione da parte dei talebani. L'imposizione della rigida e rigorosa interpretazione dell'Islam nei territori conquistati viola la libertà di religione o credo degli afghani che non condividono queste convinzioni, afferma l’Uscirf nel suo comunicato stampa.

"Destano profonda preoccupazione le notizie sui talebani che cercano le minoranze religiose in Afghanistan" dichiara la presidente della Commissione, Nadine Maenza "L'Uscirf esorta il governo degli Stati Uniti a sostenere le minoranze religiose per consentire loro di lasciare il Paese e garantire un rapido trasferimento in un luogo sicuro".

La stragrande maggioranza dei non musulmani è fuggita dall'Afghanistan dopo che i talebani hanno preso il controllo del governo nel 1996, mentre sono rimasti nel Paese piccoli gruppi di minoranze religiose i cui membri hanno praticato la loro fede in segreto per timore di attacchi o rappresaglie. La conversione dall'Islam a un'altra religione è considerata apostasia e può essere punita con la morte secondo l'interpretazione della Shari'a dei talebani, scrive la Commissione.

"Mentre il governo degli Stati Uniti lavora 24 ore su 24 per evacuare i cittadini americani e i collaboratori afghani, le minoranze religiose sono estremamente vulnerabili ai talebani e devono far parte di questo sforzo urgente" ribadisce il commissario dell'Uscirf, Frederick A Davie.

Nel suo rapporto 2021, la Commissione ha raccomandato al Dipartimento di Stato Usa di classificare nuovamente i talebani come organizzazione particolarmente preoccupante perché "commettono violazioni sistematiche, continue ed eclatanti della libertà religiosa".

La Commissione degli Stati Uniti sulla libertà religiosa internazionale (Uscirf) è un'agenzia federale indipendente e bipartisan istituita dal Congresso degli Stati Uniti per monitorare, analizzare e riferire sulla situazione della libertà religiosa all'estero. L'Uscirf formula raccomandazioni di politica estera al Presidente, al Segretario di Stato e al Congresso al fine di prevenire la persecuzione religiosa e promuovere la libertà di religione o credo.

 

 

Produttore

Condividi

News Avventisti

Articoli recenti