Gli operatori sanitari dell’ospedale Loma Linda (Stati Uniti) condividono le ragioni per cui si sono vaccinati.

HopeMedia Italia – In prima linea per oltre nove mesi, medici e operatori sanitari, in Italia e nel mondo, sono tra i primi a ricevere il vaccino contro il virus Sars-CoV-2, per poter svolgere il loro lavoro in sicurezza per se stessi e per gli altri. I vaccini approvati di recente, spiegano dalla Loma Linda University Health (Lluh), in California, offrono speranza per la fine dell'immensa pressione che il coronavirus ha collocato sul sistema sanitario. 

Negli ultimi giorni, gli operatori sanitari della Loma Linda hanno condiviso le loro ragioni per vaccinarsi.

“I vaccini significano speranza! I vaccini significano vita! Questo vale per me, la mia famiglia, i miei amici e la mia comunità" ha detto Jennifer Quach, che lavora presso i servizi di maternità della Lluh. Suo figlio è affetto dalla sindrome di ostruzione congenita delle vie aeree alte (congenital high airway obstruction syndrome – Chaos), una condizione rara che blocca le vie aeree e le corde vocali. Per J. Quach questa è una delle maggiori motivazioni per essere vaccinata.

“Ho ricevuto il vaccino perché amo il mio prossimo come me stessa" ha affermato LeAnn Nash, infermiera dell'unità pediatrica post-anestesia.

"Sono stato vaccinato perché voglio proteggere me stesso e la mia famiglia" ha spiegato Matthew Sutton, specializzando in farmacia.

Tiera Evans, dottoressa di ostetricia e ginecologia, ha così motivato: "Ho ricevuto il vaccino per i miei genitori e i miei figli". Evans è stata raggiunta da suo marito, Joshua Gabel, medico di chirurgia, che ha spiegato la sua ragione per la vaccinazione: "Sono stato vaccinato per proteggere i miei pazienti, i bambini e la comunità".

"Sono stato vaccinato per mia moglie, i miei figli, i miei genitori e miei pazienti" gli ha fatto eco Ryan Hayton, medico chirurgo di terapia intensiva.

“Mentre gli operatori sanitari continuano a vivere questo momento storico della pandemia, i temi centrali sembrano essere la gioia e l'ottimismo in una situazione incredibilmente difficile” ha concluso Janelle Ringer della Loma Linda News .

 

[Foto e fonte: Loma Linda University Health News]

Produttori

,
Condividi

News Avventisti

Articoli recenti