Elisa Gravante, laureata in teologia, ci invita a riflettere sul testo di Giovanni 1: 35-39:

«Il giorno seguente, Giovanni era di nuovo là con due dei suoi discepoli; e fissando lo sguardo su Gesù, che passava, disse: “Ecco l'Agnello di Dio!”. I suoi due discepoli, avendolo udito parlare, seguirono Gesù. Gesù, voltatosi, e osservando che lo seguivano, domandò loro: “Che cercate?”. Ed essi gli dissero: “Rabbì (che, tradotto, vuol dire Maestro), dove abiti?”. Egli rispose loro: “Venite e vedrete”. Essi dunque andarono, videro dove abitava e stettero con lui quel giorno. Era circa la decima ora».

Qual è il messaggio di questo testo biblico per chi vuole conoscere meglio Gesù?

Intervista a cura di Alessia Calvagno.

Produttori

,
Condividi