Edizione Speciale

Il Festival dell’Italia gentile si è tenuto nella splendida cornice della cappella storica di Villa Aurora e del suo parco monumentale, in un’atmosfera di bellezza e armonia.
Le cento persone intervenute sono rimaste avvolte dall’abbraccio poetico e spirituale dei relatori, del luogo e sono rimaste a passeggiare anche dopo l’incontro, ammirando i maestosi cedri del libano.
Ringraziamenti,
alla vicesindaca Bettini promotrice del Festival della gentilezza, che vedete in questa bella foto con la giacca rossa, in mezzo al gruppo corale dei fantastici ragazzi e ragazze di Villa Aurora che ci hanno donato con tutto l’amore e la passione due splendidi canti cristiani.
Dietro di loro, il poeta Franco Arminio, Elisa Lippi, libreria indipendente Florida, padre Bormolini.
Ringraziamenti altrettanto speciali a tutto lo staff dell’Istituto Avventista di Firenze, che con il proprio impegno e professionalità ha reso possibile la buona riuscita dell’evento.
 

Produttori

,
Condividi