Il trenta per cento dei tumori è legato all’alimentazione. Mangiar sano è quindi molto importante. Le arance, protagoniste di questa iniziativa, sono essenziali nella prevenzione del cancro, perché contengono pigmenti naturali dagli straordinari poteri antiossidanti. La Regione Siciliana ha donato all’AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) un milione e quattrocento mila chili di questo prezioso agrume. Con soli 8 euro si possono sostenere i Progetti Regionali AIRC. Intervista al prof. Carlo La Vecchia, Capo del Laboratorio di Epidemiologia Generale dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri” di Milano, Professore Associato di Epidemiologia

all’Università di Milano.

Produttore

Condividi