In questa puntata di A tu per tu intervistiamo il regista Davide Sbrogiò e il pastore Giovanni Villari entrambi impegnati con ruoli diversi nella casa di Reclusione di Augusta.
Il progetto sposato dal regista è quello di utilizzare il linguaggio del teatro come mezzo di comunicazione e di riabilitazione, un progetto di Legalità, in collaborazione con l’Istituto Superiore Ruiz di Augusta.

Il progetto del pastore invece è quello di offrire, attraverso il Vangelo fatto carne, l’amore di Dio reso concreto nella vita di Gesù che si fa colpevole pur non avendo commesso colpa per offrire grazia e vita eterna.

Produttore

Condividi

Articoli recenti