Il 6 ottobre il Sottosegretario alla Salute Francesca Martini ha presentato ufficialmente a Roma il “patentino” per i proprietari di cani. In cosa consiste esattamente? Con quale scopo è stato istituito? Cosa fare per ottenerlo? La LAV è soddisfatta di questa e delle altre norme stabilite con l’ordinanza del marzo scorso sulla “tutela dell’ incolumità pubblica dall’aggressione dei cani”? Mario Calvagno e Carmen Zammataro, redattori di RVS, intervistano Ilaria Innocenti, Responsabile Nazionale LAV Settore Cani e Gatti.

Condividi

Articoli recenti