Se pensiamo ai regali che abbiamo ricevuto per Natale, la nostra mente probabilmente richiamerà qualcosa di materiale. Ma quest’anno più che mai, in questo periodo di grandi difficoltà, forse il regalo più apprezzato è esserci, anche a distanza. E il dono più grande che ciascuno di noi ha ricevuto non è un oggetto, ma una persona: Gesù infatti è venuto sulla Terra per darci la vita eterna, un regalo dal valore inestimabile. Come risponderai a questo dono? E cosa possiamo fare per rafforzare il nostro rapporto con Dio nel nuovo anno? Come possiamo far crescere in noi fede e speranza?

Alessia Calvagno ne ha parlato con Mariarosa Cavalieri, responsabile del Dipartimento Ministeri Personali e Scuola del Sabato della Chiesa cristiana avventista del settimo giorno.

Foto 32584108 © Mk74Dreamstime.com

Produttore

Condividi