Di tutto un web – Dimenticare fa bene all’apprendimento
12 Dicembre 2023


I ricercatori dell’Università di Glasgow hanno scoperto che gli smemorati sarebbero più intelligenti degli altri, più pronti ad apprendere cose nuove e a “cancellare” le vecchie. Dio, nella Bibbia, dice “Io sono colui che per amore di me stesso cancello le tue trasgressioni e non ricorderò più i tuoi peccati”, Isaia 43:25. Cosa implica questo per noi e per le nostre scelte nei confronti degli altri?

Curiosità, scienza e cultura dalla rete, la rubrica a cura di Mario Calvagno. Con la collaborazione di Carmen Zammataro.

Condividi su:

Notizie correlate

Liberi di prendere decisioni solo per il 10% del tempo

Liberi di prendere decisioni solo per il 10% del tempo

Analizzando il numero delle ore e dei minuti di una nostra giornata tipo, potremmo renderci conto di quello che conta davvero per noi. Norel Iacob - Dei circa 26-28.000 giorni (73-79 anni) che vive mediamente una persona, solo un massimo del 10% di questo tempo viene...

Valdarno. Presentazione al tempio

Valdarno. Presentazione al tempio

Giuseppina Marconi – Sabato 13 aprile, la chiesa avventista del Valdarno ha dato il benvenuto al piccolo Leandro Venuti. La cerimonia di presentazione al tempio si è svolta alla presenza di numerosi ospiti, arrivati per l'occasione, tra i quali i nonni materni giunti...

Pompei. Sabato speciale

Pompei. Sabato speciale

Imma Pernice – La visita della past. Rebecca Gaisie, in dolce attesa di Lucia insieme al marito Samuel Serpaning, nella nostra comunità avventista di Pompei, ha reso il sabato 27 aprile un giorno speciale e benedetto. Abbiamo goduto della loro presenza anche con un...

Pin It on Pinterest