In questa ultima parte viene analizzato un altro aspetto dei primi due capitoli di Esodo: l’unità delle donne per la salvezza dei bambini, spesso vittime di violenza prima e dopo la nascita. Cosa fare per tentare di modificare quelle situazioni che sembrano insormontabili nella società in cui viviamo? Quali scelte, anche personali, sarebbe opportuno mettere in atto? Mario Calvagno e Carmen Zammataro, redattori di RVS, intervistano Dora Bognandi, responsabile Dipartimento Affari pubblici e Libertà religiosa dell’Unione Italiana delle Chiese Cristiane Avventiste del Settimo Giorno.

Condividi

Articoli recenti