Il Disturbo da deficit da attenzione e iperattività deve essere affrontato da più angolazioni, segui l’approfondimento a cura di Nuni Burgio sviluppo formatrice.

Condividi