Mauro Sbrillo, ideatore e conduttore della rubrica “handicaPPati in orbita” si può permettere di cambiare continuamente “d’abito”, avendo vissuto sulla propria pelle la doppia esperienza di figlio disabile e di padre disabile. Ascoltandolo raccontare con mille sfumature diverse situazioni, emozioni, fallimenti, ci rendiamo conto che sono esperienze non lontane da noi, ma che anzi riguardano tutti noi, disabili o “normodotati”. In questa puntata insieme a Claudio Coppini e Alessandra Fintoni, coordinatrice della nuova serie di trasmissioni e moglie di Mauro, proviamo a calarci dentro un tema, quello del rapporto genitoti e figlio disabile, che ci fa capire quanto sia necessario compiere una vera e propria sospensione del comune modo di vedere e di pensare la diversita’. Scrivi ad Alessandra all’e-mail handicappati@radiovocedellasperanza.it

Produttore

Condividi