Singolare ricorrenza quella della festa ebraica di Hanukkah, la Festa delle luci, che si celebra per otto giorni consecutivi nel mese di dicembre. Giacomo Mangiaracina ne parla in un capitolo del suo ultimo libro “Quando le siringhe erano di vetro”. Un romanzo-verità che racconta fatti realmente accaduti in Sicilia sotto il fascismo e riemersi dall’oblio attraverso la memoria. Fra i protagonisti e i temi, la solidarietà con una famiglia ebrea perseguitata, la curiosità e l'interesse per un credo religioso diverso. Nel campo della scienza ma anche nel campo della fede e delle cose spirituali c’è sempre da progredire, da andare oltre il già conosciuto. Importante notare quanto gli insegnamenti, le attitudini che possiamo imparare dalla spiritualità e dalla cultura ebraica, passino anche attraverso la Bibbia.

Mario Calvagno e Carmen Zammataro ne parlano con il prof. Giacomo Mangiaracina, medico, specialista in Salute Pubblica, presidente dell’Agenzia Nazionale per la Prevenzione, scrittore e cultore della Bibbia.

 

Foto: ID 159204290 © Photovs  Dreamstime.com

 


 

Produttore

Condividi