Il viaggio di Rupali verso l’inclusione economica
5 Marzo 2024

In occasione dell’8 marzo, raccontiamo un’esperienza di emancipazione femminile.

Notizie Avventiste – Arriva dal Bangladesh la storia di Rupali che, grazie al progetto di istruzione e formazione (Cep) di Adra nel mondo, è riuscita a migliorare le condizioni di vita della sua famiglia. È un’esperienza vera e positiva da raccontare in occasione dell’8 marzo, Giornata internazionale della donna, per ricordare l’importanza di ogni azione volta a promuove l’emancipazione femminile e l’uguaglianza di genere. Esistenze trasformate, dunque, sono il risultato a lungo termine di un’iniziativa, il Cep, che mira a sostenere le comunità emarginate e migliorare le condizioni di vita.

La trasformazione di Rupali 
Rupali, un’abile produttrice di borse, ha intrapreso un viaggio straordinario dopo aver partecipato a un corso dell’agenzia umanitaria avventista, racconta Adra Europa sul suo sito. La determinazione assoluta e il grande impegno lavorativo, le hanno permesso non solo di imparare il suo mestiere, ma ha anche migliorato notevolmente la situazione economica della sua famiglia. Rupali realizza borse per le imprese locali e il reddito familiare aumenta.

Educazione e crescita 
Aiutare una donna ad avere un lavoro per mantenere la famiglia innesca una catena di possibilità e benefici.
In seguito al successo lavorativo di Rupali, i suoi figli ora hanno accesso all’istruzione, imparano e crescono. Il figlio più piccolo non ha ancora l’età per andare a scuola, eppure attende con ansia il giorno in cui potrà frequentarla insieme alle sue sorelle maggiori. Ora hanno libri nuovi e uniformi, e l’opportunità di continuare il loro percorso di formazione e sviluppo.

Forte come una famiglia 
La famiglia di Rupali funziona come una squadra, in cui tutti contribuiscono alla produzione delle borse. Questo impegno non solo rafforza i legami familiari, ma dà anche un senso di valore e di scopo ai figli. Inoltre, Rupali ricambia l’aiuto ricevuto da Adra formando altre donne nella produzione di borse, così offre a ciascuna di loro la possibilità di migliorare la propria vita.

Sostenibilità 
Questo lavoro ha capovolto la situazione finanziaria in casa Rupali. Ora la donna può garantire che la famiglia non soffra mai la fame e comprare i libri per l’istruzione dei figli. Utilizza il suo ingegno e le sue capacità anche per riciclare vecchi sacchi e creare borse da usare in ambito agricolo e nel giardinaggio. Rupali è un modello per i suoi figli. Il suo desiderio è continuare ad aiutare gli altri e creare opportunità affinché possano vivere meglio.

La catena di benefici, innescata da una sola persona, continua.
“Il viaggio di Rupali è un esempio del potere di trasformazione dell’istruzione e dell’emancipazione economica” conclude Adra Europa “Lasciamoci ispirare dalla sua determinazione. Insieme a voi, continuiamo a impegnarci nel sostenere donne come Rupali e nel promuovere una crescita inclusiva nelle comunità emarginate”.
(LF)

[Foto: Adra Svezia/Adra Bangladesh. Fonte: Adra Europa] 

Condividi su:

Notizie correlate

4
Culto evangelico Rai Radio 1. Una risata dal cielo

Culto evangelico Rai Radio 1. Una risata dal cielo

  Domenica 19 maggio, alle 6,35 del mattino, potremo ascoltare una nuova puntata del Culto evangelico sintonizzandoci su Rai Radio 1. Angelo Reginato, pastore battista, terrà la predicazione intitolata “Una risata dal cielo”, basata sul testo di Atti 2:1-13. Il...

Culto evangelico di Pentecoste 2024 su Rai 3

Culto evangelico di Pentecoste 2024 su Rai 3

  Domenica mattina 19 maggio, alle 9.55, Rai 3 trasmetterà in in eurovisione il culto evangelico di Pentecoste, lo speciale di “Protestantesimo” a cura della Federazione delle chiese evangeliche in Italia. Quest’anno andrà in onda verrà trasmesso dalla chiesa...

Lentini. Giornata Aisa sull’Etna

Lentini. Giornata Aisa sull’Etna

  Alessandra Vinci – Sabato 20 aprile, gli scout Aisa di Lentini hanno trascorso la giornata immersi nei sentieri del monte Etna. Dalla più piccola “Gemma” di 4 anni al più grande “Tizzone” di 8 anni, hanno partecipato con entusiasmo all'escursione. Ospiti nel...

Lezioni spirituali da Mary Jones e la sua Bibbia

Lezioni spirituali da Mary Jones e la sua Bibbia

Il racconto del pastore norvegese che ha ripercorso il cammino della giovane. Atle F. Aluwini – Nei 60 giorni prima della Pasqua, gli avventisti in Norvegia hanno la tradizione di riflettere in modo più profondo sulla Bibbia e sull’attività missionaria della Società...

Si è svolto a Poppi l’incontro nazionale 2024 dell’Asa

Si è svolto a Poppi l’incontro nazionale 2024 dell’Asa

Dal 3 al 5 maggio, a “Casuccia Visani”, Poppi (AR), si è svolto l’incontro nazionale adulti single avventisti (Asa) dal tema “Un vestito nuovo” – Che cosa vuoi da me, Signore? La mia nuova identità oggi. La mia missione verso altri single. I partecipanti sono stati...

Napoli. Ritiro spirituale dei giovani della Campania

Napoli. Ritiro spirituale dei giovani della Campania

  Gianluca Mosca – Dal 19 al 21 aprile, i giovani delle chiese avventiste della Campania si sono incontrati per vivere insieme il ritiro spirituale. Nel bellissimo convento del 1430, il santuario di Maria SS. dei Lattani, di Roccamonfina (CE), nel Parco Regionale...

Milano. Giornata Aisa e concerto di lode

Milano. Giornata Aisa e concerto di lode

  Anny Arce – La giornata del 13 aprile è stata ricca di esperienze e gioie nella chiesa avventista di Milano. Al mattino, il gruppo dell’Aisa ha avuto modo di presentarsi davanti alla comunità, mostrando il lavoro svolto durante l’anno scout (che inizia in...

Il grande incendio di Roma e la “mano nascosta”

Il grande incendio di Roma e la “mano nascosta”

  Le fiamme che colpirono la città eterna ci offrono uno spunto per riflettere su una tendenza molto comune ieri come oggi: i rischi dovuti alla disinformazione e al sorgere delle teorie del complotto Norel Iacob – Il grande incendio di Roma scoppiò in una calda...

Bovisio Masciago. Decesso

Bovisio Masciago. Decesso

  Enzo Salsotto – La chiesa avventista di Bovisio Masciago (MB) si è stretta intorno ai familiari di Arturo Tartaro che si è addormentato nel Signore martedì 23 aprile. Alla moglie, alla sorella Silvana e ai figli Emilio e Fabrizio va l’abbraccio caloroso di...

5

Pin It on Pinterest