“La normalità mafiosa”. La ricerca di Libera dopo l’arresto di Matteo Messina Denaro
27 Settembre 2023


La mafia e la corruzione costituiscono emergenze serie e sempre attuali, in Italia. I cittadini ne sono consapevoli, come emerge dalla ricerca Libera/Demos i cui dati fanno riferimento a come è stato percepito l’arresto di Matteo Messina Denaro, e anche al cosiddetto carcere duro, all’intreccio tra corruzione, mafia e comunicazione. Il boss è morto ma lascia le ferite proprio di quei crimini che rimangono nel tessuto sociale…

Mario Calvagno e Carmen Zammataro intervistano Francesca Rispoli, dell’ufficio di presidenza di Libera – Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie.

Condividi su:

Notizie correlate

Sesto San Giovanni. Saluto al pastore e alla sua famiglia

Sesto San Giovanni. Saluto al pastore e alla sua famiglia

Franca Zucca – Sabato pomeriggio, 25 maggio, la chiesa avventista di Sesto San Giovanni ha salutato il past. Emanuel Adalbert Lascu che, assieme alla moglie Raquel e ai tre figli Johanan, Victoria ed Emanuel, si trasferirà a Torino. Abbiamo cercato di rendere il meno...

Palermo. Presentazione al tempio

Palermo. Presentazione al tempio

Gaia D'Elia – Sabato 13 aprile, nella chiesa avventista di Palermo, mamma Michela Dolce, responsabile dei Ministeri in favore dei Sordi, e papà Alessandro Butera, pastore tirocinante, hanno presentato al tempio il piccolo Kevin. Erano presenti parenti, amici e membri...

Jesi. Nascita

Jesi. Nascita

Mira Fabrizi – La chiesa avventista di Jesi è lieta di annunciare la nascita Gioele Iencenella che, con il suo primo vagito, ha fatto sapere di essere venuto al mondo, lunedì 3 maggio, alle 3.21 del mattino. È stato un risveglio speciale per papà Davide e mamma...

Pin It on Pinterest