Probabilmente sarà capitato a molti di mostrare ottime capacità nel dare consigli ad amici e conoscenti. Quando però il problema riguarda noi stessi non riusciamo poi ad avere le stesse competenze. È quello che si chiama il paradosso di Salomone. Il re Salomone, la cui storia è raccontata nella Bibbia, era un uomo molto saggio al quale tantissime persone chiedevano consiglio. Eppure non era ugualmente virtuoso per quanto riguarda la sua vita privata. Perché siamo più bravi con i problemi degli altri? E in che modo possiamo utilizzare la nostra saggezza anche per i nostri di problemi?

Alessia Calvagno ne ha parlato con la dott.ssa Deborah Giombarresi, psicologa e psicoterapeuta.

Foto 197473046 © Info723783Dreamstime.com

Produttore

Condividi

Articoli recenti