Roberta Vittori – Il 18 dicembre 2019, un giovane di Mirabello, Roman Shevchuk, ha conseguito la laurea in mediazione linguistica e culturale. La particolarità della sua tesi è il tema, caro alla nostra chiesa da decenni, che si evince già dal titolo: Lotte per la libertà di religione e di coscienza degli Avventisti del 7° Giorno in Italia. L’ispirazione gli è venuta un sabato pomeriggio, mentre ascoltava Gianfranco Rossi, pastore emerito, raccontare di come Dio lo avesse trasformato da intollerante contro ogni forma di minoranza, a credente fervente. Roman ha capito di poter anche lui testimoniare di come la nostra chiesa difenda ogni persona di qualsiasi confessione religiosa, tramite il rispetto e la difesa dei diritti umani.

 

 

 

 

[Foto pervenuta dalla comunità in oggetto]

Produttore

Condividi