Ministeri Femminili in primo piano l’8 giugno
6 Giugno 2024

“Il Dio che ti vede” è il tema di questo sabato speciale.

Lina Ferrara – I Ministeri Femminili hanno una giornata speciale nel calendario della Chiesa avventista globale. È il secondo sabato di giugno. Quindi, l’8 giugno di quest’anno, nelle comunità avventiste le donne sono chiamate sia a predicare il sermone sia a presentare l’importanza e gli scopi di questo dipartimento. I Ministeri Femminili mondiali hanno provveduto a preparare il materiale 2024 per questa giornata (sermone e seminario), mentre il dipartimento nazionale si è occupato della traduzione in italiano e della distribuzione nelle comunità locali.

Il sermone
Viviamo in un mondo difficile e affrontiamo molte situazioni problematiche. Le donne lottano ogni giorno per andare avanti, anche quando sono in mezzo a una crisi e nel dolore. Nel mondo, dice l’Organizzazione Mondiale della Sanità, il 70% delle persone colpite dalla fame sono donne; inoltre, il 5,9% delle donne vivono nella disperazione e nella depressione, una percentuale quasi doppia rispetto agli uomini che raggiungono il 3,2%. In molte provano la sensazione di non essere considerate e si sentono inesistenti, quasi trasparenti, come se nessuno le vedesse.

Invece, non accade nulla che Dio non noti. Egli è “Il Dio che ti vede”. Ti segue ed è attento ai tuoi bisogni. Vede tutte le tue sofferenze e quello che devi affrontare, ma anche tutto ciò che sei e che diventerai se ti affidi a lui e alla sua forza.
Il testo del sermone comprende anche la storia per i bambini.

Il seminario
“La pupilla dei suoi occhi” è il titolo del seminario preparato, come il sermone, da Edith Ruiz-Espinoza, direttrice dei Ministeri Femminili della Regione interamericana.
“In questo seminario scopriremo sette modi in cui Dio si prende cura di noi come la pupilla dei suoi occhi” afferma l’autrice nell’introduzione “Il Dio che ci vede sa come proteggere ognuna di noi e liberarci, risanarci e guidarci, perché è il nostro Creatore e Redentore, e sa tutto di noi, sa cosa è meglio per te e per me”.
Il seminario è ricco di domande per favorire la discussione nei gruppi. Propone molte promesse bibliche su cui riflettere, fare tesoro e trarre incoraggiamento. Tutti i versetti sono stati raccolti in un figlio da stampare, ritagliare e condividere.

Tutto il materiale è stato inviato per tempo alle responsabili dei Ministeri Femminili delle chiese locali, così da poter preparare questo sabato speciale.

Le risorse si trovano anche sul sito ministerifemminili.avventista.it

Condividi su:

Notizie correlate

4
Aisa distretto di Roma. Progetto Rescue Scout Camp

Aisa distretto di Roma. Progetto Rescue Scout Camp

Bambini e ragazzi hanno vissuto la simulazione dell’emergenza dopo un terremoto e visto come funziona la macchina dei soccorsi. Hanno preparato gli aiuti umanitari per la popolazione. Momento clou: l’arrivo di un elicottero dell’Aeronautica Militare attrezzato per la...

Jesi. Sabato del bambino

Jesi. Sabato del bambino

Sara Civerchia – Il 25 maggio scorso, nella chiesa avventista di Jesi, abbiamo organizzato il Sabato del bambino. I più giovani della nostra comunità hanno gestito interamente il servizio di culto del mattino. Nel pomeriggio abbiamo organizzato alcuni giochi tutti...

Settimana di volontariato 2024 a Casuccia Visani

Settimana di volontariato 2024 a Casuccia Visani

Petru Havresciuc – “Dio, infatti, non è ingiusto tanto da dimenticare il vostro lavoro e la carità che avete dimostrato verso il suo nome, con i servizi che avete reso e che tuttora rendete ai santi. Desideriamo soltanto che ciascuno di voi dimostri il medesimo zelo...

Sabato del rifugiato. Quando l’ambiente obbliga a spostarsi

Sabato del rifugiato. Quando l’ambiente obbliga a spostarsi

Le pressioni ambientali costringono le persone a lasciare un luogo per andare a vivere in un altro. Oggi, anche i biblici Abramo e Sara, Isacco e Rebecca, Giacobbe e la sua famiglia, e Naomi sarebbero tutti “rifugiati ambientali”. Notizie Avventiste – Il Sabato del...

Palermo. Gyd e battesimi

Palermo. Gyd e battesimi

Gaia D'Elia – Nel fine settimana 8-10 marzo, la chiesa avventista di Palermo è stata inondata dalla gradita presenza di circa settanta giovani provenienti da tutta la Sicilia. In occasione del Global Youth Day (Gyd), la giornata mondiale della gioventù, ragazze e...

A Cellole un incontro tra chiese avventiste campane

A Cellole un incontro tra chiese avventiste campane

Sally D’Aragona – L’11 maggio è una data speciale che rimarrà scolpita quale ricordo prezioso nei cuori di quanti hanno partecipato e vissuto questa giornata. Finalmente, dopo diversi anni, le comunità avventiste di Cellole, Avellino e Pompei si sono incontrate per...

Dialogo con l’Infinito

Dialogo con l’Infinito

Nonostante il frastuono della sofferenza e il caos del male, la meraviglia del creato risuona di un’eco gentile e profonda: la voce di Dio. Norel Iacob - Siamo esseri disegnati con una sete innata di conoscere ed essere conosciuti. Ecco la ragione per cui sentiamo che...

Padova. Sabato speciale tra anniversari e testimonianza

Padova. Sabato speciale tra anniversari e testimonianza

Donatella Listorti – Il 25 maggio è stato un sabato ricco di eventi nella chiesa avventista di Padova. la mattina, il past. Alan Codovilli ha tenuto il sermone improntato sulla famiglia. Verso la fine della predicazione, ha detto che maggio è un mese benedetto per la...

Sesto San Giovanni. Bibbia Expo

Sesto San Giovanni. Bibbia Expo

Matteo Rossetti – Dall'8 al 13 maggio, la chiesa cristiana avventista di Sesto San Giovanni ha ospitato la mostra itinerante "Bibbia Expo". L’evento, patrocinato dal Comune, ha offerto ai visitatori un'affascinante immersione nella storia della Bibbia, dalle antiche...

5

Pin It on Pinterest