Duemila donne, operate di tumore al seno, per sperimentare un’alimentazione più naturale per difendersi dalla ricaduta della malattia

Al via il progetto Diana 5, studio di prevenzione delle recidive del tumore al seno attraverso l’alimentazione e lo stile di vita. Intervista al presidente dell’associazione “Vita e Salute ONLUS”. Questo studio è sostenuto e finanziato dal Ministero della Salute attraverso i fondi del programma integrato per l’oncologia, dall’AIRC e dall’Unione Italiana delle Chiese Cristiane Avventiste del 7° giorno grazie all’8 per mille donato all’Associazione di Volontariato Lega Vita e Salute Onlus. Intervista a Ennio Battista, presidente dell’associazione.

Condividi

Articoli recenti