Prove di futuro è il format digitale di Scuola Holden e Repubblica. Senza preavviso, la pandemia ha fermato tutti, relegando in uno spazio stretto e limitando la possibilità di movimento. Così, non potendo andare fuori, ci si è rivolti all'interno. Scrittori, registi, scienziati raccontano come il virus ha cambiato il rapporto con la fede. “La spiritualità si è rivelata essere una cosa molto più solida di tutto il resto. Il nostro corpo e il mondo in cui viviamo, le cose che si toccano, sono molto più fragili dello spirito” (Stefano Massari, mental coach).

Un punto di riferimento può essere la nascita di Gesù come uomo (Luca 16:19).

Mario Calvagno intervista Daniele Benini, pastore avventista.

Produttori

,
Condividi

Articoli recenti