Sono responsabile nei confronti del mio prossimo?
23 Maggio 2023


Il pastore avventista tirocinante Nicolò D’Elia ci invita a riflettere sulla storia di Caino e Abele. Caino, accecato dall’invidia e dalla gelosia, uccide suo fratello Abele. In seguito a questo evento il Signore chiede a Caino: “Dov’è Abele, tuo fratello?”. E Caino risponde: “Non lo so. Sono forse il guardiano di mio fratello?” (Genesi 4:9). A partire da questa sua risposta riflettiamo sull’importanza delle nostre azioni nei confronti degli altri.

Intervista a cura di Alessia Calvagno.

Condividi su:

Notizie correlate

Padova. Investitura scout Aisa

Padova. Investitura scout Aisa

Donatella Listorti – Nel pomeriggio di sabato 18 maggio, la comunità avventista di Padova è stata invitata al Parco degli Alpini per la cerimonia di investitura Aisa. Dai più piccoli, come le Gemme (3-5 anni) e i Tizzoni (6-11 anni), ai più grandi, come gli...

Ponti tra le persone

Ponti tra le persone

Se glielo permettiamo, i libri ci aiutano ad allontanarci dal centro del mondo, a raccogliere gioia e dolore entro limiti ragionevoli e ad avvicinarti ai bisogni degli altri. Andreea Irimia – Amo i libri tanto quanto amo le persone ma, in tutta onestà, a volte trovo...

Roma Appia. Chiusura anno scout

Roma Appia. Chiusura anno scout

Beatriz Ambrosetti – Siamo giunti alla fine del percorso annuale e, con la cerimonia d’investitura e il sermone tenuto dai nostri scout sabato 8 giugno, l’Aisa della comunità avventista di Roma Appia ha chiuso le attività per l’anno 2023-2024. È stata una giornata...

Pin It on Pinterest