Storia del cristianesimo: pagine indigeste dell’Antico testamento
11 Giugno 2024

Chi non ha sentito un certo imbarazzo nel lèggere alcuni brani del libro di Giosuè o dei Giudici in cui si presentano dei massacri? Cosa è necessario sapere per capire queste apparenti contraddizioni con l’Iddio che Gesù ci presenta con la Sua vita? Lo abbiamo chiesto al professor Giancarlo Rinaldi, già docente di Storia del cristianesimo presso l’Università degli Studi di Napoli L’Orientale.

Condividi su:

Notizie correlate

Aisa distretto di Roma. Progetto Rescue Scout Camp

Aisa distretto di Roma. Progetto Rescue Scout Camp

Bambini e ragazzi hanno vissuto la simulazione dell’emergenza dopo un terremoto e visto come funziona la macchina dei soccorsi. Hanno preparato gli aiuti umanitari per la popolazione. Momento clou: l’arrivo di un elicottero dell’Aeronautica Militare attrezzato per la...

Jesi. Sabato del bambino

Jesi. Sabato del bambino

Sara Civerchia – Il 25 maggio scorso, nella chiesa avventista di Jesi, abbiamo organizzato il Sabato del bambino. I più giovani della nostra comunità hanno gestito interamente il servizio di culto del mattino. Nel pomeriggio abbiamo organizzato alcuni giochi tutti...

Settimana di volontariato 2024 a Casuccia Visani

Settimana di volontariato 2024 a Casuccia Visani

Petru Havresciuc – “Dio, infatti, non è ingiusto tanto da dimenticare il vostro lavoro e la carità che avete dimostrato verso il suo nome, con i servizi che avete reso e che tuttora rendete ai santi. Desideriamo soltanto che ciascuno di voi dimostri il medesimo zelo...

Sabato del rifugiato. Quando l’ambiente obbliga a spostarsi

Sabato del rifugiato. Quando l’ambiente obbliga a spostarsi

Le pressioni ambientali costringono le persone a lasciare un luogo per andare a vivere in un altro. Oggi, anche i biblici Abramo e Sara, Isacco e Rebecca, Giacobbe e la sua famiglia, e Naomi sarebbero tutti “rifugiati ambientali”. Notizie Avventiste – Il Sabato del...

Pin It on Pinterest