In viaggio con Paolo – La vocazione di Paolo e i Giudei (Atti 22:1-21)

In viaggio con Paolo – La vocazione di Paolo e i Giudei (Atti 22:1-21)


André Legni, studente della Facoltà Avventista di Teologia, ci guida in un percorso di riflessione sulle principali esperienze missionarie dell'apostolo Paolo. In questa puntata ci soffermiamo sul discorso che Paolo, dopo essere stato arrestato, rivolge ai Giudei a Gerusalemme (Atti 22:1-21). A loro racconta della sua vocazione. Dalle sue parole emergerà ancora una volta la sua sensibilità.

Intervista a cura di Alessia Calvagno.

Appuntamento Con Dio – Sarà vero ma…non ci credo!

Appuntamento Con Dio – Sarà vero ma…non ci credo!


“La sera di quello stesso giorno, che era il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, Gesù venne e si presentò in mezzo a loro, e disse: "Pace a voi!" E, detto questo, mostrò loro le mani e il costato. I discepoli dunque, veduto il Signore, si rallegrarono. Allora Gesù disse loro di nuovo: "Pace a voi! Come il Padre mi ha mandato, anch'io mando voi". Detto questo, soffiò su di loro e disse: "Ricevete lo Spirito Santo. A chi perdonerete i peccati, saranno perdonati; a chi li riterrete, saranno ritenuti". (Giovanni 20:19-23)

Riflessione spirituale di Mario Calvagno, speaker RVS.

Appuntamento Con Dio – La cancellazione di tutti i debiti

Appuntamento Con Dio – La cancellazione di tutti i debiti


“La sera di quello stesso giorno, che era il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, Gesù venne e si presentò in mezzo a loro, e disse: "Pace a voi!" E, detto questo, mostrò loro le mani e il costato. I discepoli dunque, veduto il Signore, si rallegrarono. Allora Gesù disse loro di nuovo: "Pace a voi! Come il Padre mi ha mandato, anch'io mando voi". Detto questo, soffiò su di loro e disse: "Ricevete lo Spirito Santo. A chi perdonerete i peccati, saranno perdonati; a chi li riterrete, saranno ritenuti". (Giovanni 20:19-23)

Riflessione spirituale di Mario Calvagno, speaker RVS.

Appuntamento Con Dio – La fine di tutto?

Appuntamento Con Dio – La fine di tutto?


“Allora i Giudei, perché i corpi non rimanessero sulla croce durante il sabato (poiché era la Preparazione e quel sabato era un gran giorno), chiesero a Pilato che fossero loro spezzate le gambe, e fossero portati via. I soldati dunque vennero e spezzarono le gambe al primo, e poi anche all'altro che era crocifisso con lui; ma giunti a Gesù, lo videro già morto, e non gli spezzarono le gambe, ma uno dei soldati gli forò il costato con una lancia, e subito ne uscì sangue e acqua. Colui che lo ha visto, ne ha reso testimonianza, e la sua testimonianza è vera; ed egli sa che dice il vero, affinché anche voi crediate. Poiché questo è avvenuto affinché si adempisse la Scrittura: "Nessun osso di lui sarà spezzato.(…) Nel luogo dov'egli era stato crocifisso c'era un giardino, e in quel giardino un sepolcro nuovo, dove nessuno era ancora stato deposto. Là dunque deposero Gesù, a motivo della Preparazione dei Giudei, perché il sepolcro era vicino”. (Giovanni 19:31-42)

Riflessione spirituale di Mario Calvagno, speaker RVS.

Appuntamento Con Dio – 1 orizzontale e 1 verticale… ma non è un cruciverba

Appuntamento Con Dio – 1 orizzontale e 1 verticale… ma non è un cruciverba


“Presero dunque Gesù; ed egli, portando la sua croce, giunse al luogo detto del Teschio, che in ebraico si chiama Golgota, dove lo crocifissero, assieme ad altri due, uno di qua, l'altro di là, e Gesù nel mezzo. Pilato fece pure un'iscrizione e la pose sulla croce. V'era scritto: GESÙ IL NAZARENO, IL RE DEI GIUDEI.

Molti Giudei lessero questa iscrizione, perché il luogo dove Gesù fu crocifisso era vicino alla città; e l'iscrizione era in ebraico, in latino e in greco. Perciò i capi dei sacerdoti dei Giudei dicevano a Pilato: "Non lasciare scritto: "Il re dei Giudei"; ma che egli ha detto: "Io sono il re dei Giudei"". Pilato rispose: "Quello che ho scritto, ho scritto". (Giovanni 19:17-22)

Riflessione spirituale di Mario Calvagno, speaker RVS.

Pin It on Pinterest