Covid-19, al via un progetto europeo per lo studio della terapia con plasma da convalescente

Covid-19, al via un progetto europeo per lo studio della terapia con plasma da convalescente


La Commissione Europea ha approvato il progetto SUPPORT – E, presentato da un consorzio pan-europeo di servizi trasfusionali e autorità competenti in materia, per lo studio della terapia con plasma da convalescente.
Promuoverà una valutazione basata sia sulle evidenze scientifiche, sia sulla selezione del donatore convalescente che sul prodotto da infondere, dopo una revisione attenta degli studi internazionali in corso o già conclusi, sull’utilizzo del plasma iperimmune nei pazienti affetti da infezione Covid-19.
Si propone inoltre di raggiungere una armonizzazione fra tutti gli Stati Membri sull’utilizzo clinico più appropriato, anche attraverso l’uso del database europeo.

Intervista di Mario Calvagno e Carmen Zammataro al dott. Giancarlo Maria Liumbruno, direttore generale del Centro Nazionale Sangue, l’organo tecnico del Ministero della Salute che coordina la rete trasfusionale nazionale.

Foto: ID 101168533 © Daria Serdtseva  Dreamstime.com

Pin It on Pinterest