Tra impegno, paura e resistenza

Tra impegno, paura e resistenza


In questa intervista di Claudio Coppini e Roberto Vacca tratta dalla diretta RVS del 31 gennaio 2022, ascoltiamo Saverio Scuccimarri, pastore della chiesa avventista e decano della Facoltà avventista di teologia di Firenze.

Tra i temi toccati:una riflessione sull'elezione di Sergio Mattarella alla Presidenza della Repubblica in una prospettiva ecclesiale; l'ansia di fronte al futuro quando all'orizzonte si profila la guerra; l'orrore attuale della guerra dei bambini in Yemen e le domande di sempre: Dio dov'è? E l'Uomo? Intanto la Chiesa cristiana offre altri martiri in Pakistan.

Presidenti della Repubblica: ieri, oggi e domani, con Giuseppe Lumia (4)

Presidenti della Repubblica: ieri, oggi e domani, con Giuseppe Lumia (4)


Continua la serie di appuntamenti quotidiani – dal lunedì al venerdì – che ci porteranno fino all'elezione del nuovo Presidente della Repubblica. Ci guida in questo percorso Giuseppe Lumia, già Deputato e Senatore della Repubblica, che ha partecipato alle elezioni di ben quattro Presidenti. Avvalendoci della sua cultura e della sua esperienza, oltre a proporci analisi aggiornate sulla situazione politica in continua evoluzione, ci parla di situazioni e personaggi del passato che hanno contribuito alle elezioni dei Presidenti della storia d'Italia. Oggi insieme a ricordi personali legati al presidente uscente Sergio Mattarella, Lumia ci parla brevemente dell'elezione del Presidente della Repubblica Giovanni Gronchi, "il sindacalista che divenne Presidente".

*Nella foto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in visita a Mignano Monte Lungo (Caserta) in una foto dell'8 dicembre 2018, durante una commemorazione della battaglia di Monte Lungo

Presidenti della Repubblica: ieri, oggi e domani, con Giuseppe Lumia (2)

Presidenti della Repubblica: ieri, oggi e domani, con Giuseppe Lumia (2)


Continua la serie di appuntamenti quotidiani – dal lunedì al venerdì – che ci porteranno fino all'elezione del nuovo Presidente della Repubblica. Ci guida in questo percorso Giuseppe Lumia, già Deputato e Senatore della Repubblica, che ha partecipato alle elezioni di ben quattro Presidenti. Avvalendoci della sua cultura e della sua esperienza, oltre a proporci analisi aggiornate sulla situazione politica in continua evoluzione, ci parla di situazioni e personaggi del passato che hanno contribuito alle elezioni dei Presidenti della storia d'Italia. Oggi insieme a statistiche interessanti il ricordo del presidente De Nicola, "quello che viaggiava in treno in terza classe"

*Nella foto (a destra) Enrico De Nicola, primo Presidente della Repubblica italiana, qui ritratto insieme al filosofo Benedetto Croce (fonte Wikimedia Commons).

Quando occorre il dialogo (e quando no)

Quando occorre il dialogo (e quando no)


In questa intervista tratta dalla diretta RVS del 17 gennaio 2022, Claudio Coppini e Roberto Vacca commentano alcune notizie del giorno con il sociologo Marco Bontempi.

Tra i temi toccati: continuano le polemiche sull'unica candidatura ufficiale (per ora) all'elezione del Presidente della Repubblica; oggi è la giornata del dialogo tra cristiani ed ebrei.

Considerazioni politiche di fine anno (in tempo di pandemia)

Considerazioni politiche di fine anno (in tempo di pandemia)


In questa intervista tratta dalla diretta RVS del 28 dicembre 2021, Roberto Vacca commenta alcune notizie del giorno con l'on. Rosa Maria Di Giorgi, capogruppo PD Commissione Cultura Scienza e Istruzione della Camera dei Deputati.

Tra i temi toccati: Covid e scuola, la corsa alla Presidenza della Repubblica, i sapiens fanno a pezzi il mondo ma dobbiamo reagire investendo sulla scienza.

La trasmissione dedicata all'attualità su RVS – condotta da Claudio Coppini e Roberto Vacca – la potete ascoltare ogni giorno dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 10

La corsa al Colle

La corsa al Colle


In questa intervista tratta dalla diretta RVS del 28 dicembre 2021, Roberto Vacca commenta alcune notizie del giorno con Giuseppe Lumia, già Deputato e Senatore della Repubblica e presidente della Commissione parlamentare antimafia nel biennio 2000-2001.

Tra i temi toccati: la lotta alla pandemia in Italia, l'esperienza personale con il Covid e le lezioni da trarne; la corsa alla Presidenza della Repubblica, tra ricordi del passato e prospettive per il futuro.

La trasmissione dedicata all'attualità su RVS – condotta da Claudio Coppini e Roberto Vacca – la potete ascoltare ogni giorno dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 10

A proposito, chi sarà il prossimo presidente della Repubblica?

A proposito, chi sarà il prossimo presidente della Repubblica?


In questa intervista a cura di Roberto Vacca, trasmessa sul circuito RVS lo scorso 8 dicembre, il professor Salvatore Curreri, docente di Diritto Costituzionale presso l’Università di Enna "Kore", ci parla delle varie possibilità in campo – sul piano giuridico e politico – in relazione all'elezione del prossimo Presidente della Repubblica. Dall'ipotesi molto accreditata dell'elezione al colle di Draghi, un'eventualità che per molti comporta  difficoltà di ordine non solo politico, fino a quella di un Mattarella bis, per arrivare alla possibilità concreta dell'elezione di personalità del mondo politico, importanti ma divisive. Il tutto nel contesto di una crisi nazionale sanitaria, economica, e politica (basti pensare all'implosione di importanti formazioni politiche come il M5S). Insomma, ci sono tutti i presupposti per una guerra di veti reciproci, a oltranza, con candidati dichiarati e impallinati nel segreto dell'urna. Alla fine il professor Curreri si dice però fiducioso, perchè non mancano personalità di grande prestigioso e competenza, soprattutto fra i suoi colleghi, che possono raccogliere un ampio consenso parlamentare. La partita è assolutamente aperta.

Pin It on Pinterest