“Una storia colorata”. 80 bambini in scena con il Conservatorio Pergolesi
7 Giugno 2024

Oggi, venerdì 7 giugno 2024 alle ore 20:00, andrà in scena lo spettacolo “Una storia colorata”, a Fermo presso il Teatro dell’Aquila. Realizzato all’interno del progetto Musica Maestro, coinvolge gli alunni e le alunne della Scuola Primaria Ponte Ete e il Conservatorio di Musica G. B. Pergolesi. Un modo pratico per passare dalla curiosità alla conoscenza e alla pratica di uno strumento musicale.

Ne parlano Mario Calvagno e Carmen Zammataro.

Autore: Luca Musso

Condividi su:

Notizie correlate

Aisa distretto di Roma. Progetto Rescue Scout Camp

Aisa distretto di Roma. Progetto Rescue Scout Camp

Bambini e ragazzi hanno vissuto la simulazione dell’emergenza dopo un terremoto e visto come funziona la macchina dei soccorsi. Hanno preparato gli aiuti umanitari per la popolazione. Momento clou: l’arrivo di un elicottero dell’Aeronautica Militare attrezzato per la...

Jesi. Sabato del bambino

Jesi. Sabato del bambino

Sara Civerchia – Il 25 maggio scorso, nella chiesa avventista di Jesi, abbiamo organizzato il Sabato del bambino. I più giovani della nostra comunità hanno gestito interamente il servizio di culto del mattino. Nel pomeriggio abbiamo organizzato alcuni giochi tutti...

Settimana di volontariato 2024 a Casuccia Visani

Settimana di volontariato 2024 a Casuccia Visani

Petru Havresciuc – “Dio, infatti, non è ingiusto tanto da dimenticare il vostro lavoro e la carità che avete dimostrato verso il suo nome, con i servizi che avete reso e che tuttora rendete ai santi. Desideriamo soltanto che ciascuno di voi dimostri il medesimo zelo...

Sabato del rifugiato. Quando l’ambiente obbliga a spostarsi

Sabato del rifugiato. Quando l’ambiente obbliga a spostarsi

Le pressioni ambientali costringono le persone a lasciare un luogo per andare a vivere in un altro. Oggi, anche i biblici Abramo e Sara, Isacco e Rebecca, Giacobbe e la sua famiglia, e Naomi sarebbero tutti “rifugiati ambientali”. Notizie Avventiste – Il Sabato del...

Pin It on Pinterest