L'attuale crisi causata dalla guerra in Ucraina ha rafforzato i problemi causati nel nostro paese dalla pandemia, oltre a quelli ancora precedenti. Questo ha prodotto un incremento della povertà fra i cittadini e anche un aumento dei costi della logistica, dei trasporti e dell’energia elettrica per l’immagazzinaggio e la distribuzione della raccolta alimentare. Con la Campagna “Donare di gusto” la Fondazione Banco Alimentare Onlus sta cercando di arginare per quanto possibile questa situazione.

Mario Calvagno ne ha parlato con Giovanni Bruno, Presidente della Fondazione Banco Alimentare Onlus. 

Info: www.bancoalimentare.it

Produttori

,
Condividi