Notizie Avventiste – Programmata per il 2020, rinviata due volte a causa della pandemia, finalmente l’Assemblea mondiale della Chiesa avventista si terrà quest’anno a St Louis, in Missouri, dal 6 all'11 giugno. Questa sessantunesima edizione sarà comunque diversa rispetto alle precedenti. Infatti, non ci saranno riunioni accessorie e stand in presenza. Il salone delle esposizioni sarà trasferito su una piattaforma virtuale per rendere possibile la partecipazione degli avventisti in tutte le regioni e fusi orari.

“Sebbene in gran parte online” hanno detto gli organizzatori “l'evento si terrà ancora nella Cupola da 66.000 posti dell'America's Center”. È qui che gli oltre 2.700 delegati votanti, provenienti da 200 Paesi, interverranno ai lavori assembleari. “Si prevede che migliaia di avventisti parteciperanno agli incontri del sabato” aggiungono.

Il tema di quest’anno è "Gesù ritorna! Impegnati!” e rispecchia la speranza che gli avventisti professano nella prossima venuta di Gesù e l'urgenza del coinvolgimento totale dei membri (Tmi) nella testimonianza.

Oltre ad essere trasmessa in diretta streaming, l’Assemblea avrà una mostra virtuale per presentare i dipartimenti e ministeri della Chiesa e le iniziative delle regioni in tutto il mondo. Sarà simile all'Adventist Virtual Global Camp Meeting, tenutosi dal 19 al 23 maggio 2021, che è stata un'esperienza digitale interattiva e coinvolgente.

Con un ambiente virtuale appositamente progettato per somigliare a un salone espositivo, la piattaforma presenterà le istituzioni avventiste, gli stand personalizzati dei vari ministeri, una stanza di preghiera, una sala di networking, presentazioni dal vivo, giochi, un mercato, elementi animati e avatar digitali, il tutto per essere visitato, esplorato e apprezzato dai partecipanti virtuali di tutto il mondo.

Incontri e mostre 
"Non abbiamo mai avuto un salone espositivo virtuale all’Assemblea mondiale” ha spiegato Sharon Aka, consulente di GC Virtual Events e di Adventist Collective "Dalla hall virtuale si potrà entrare nell'auditorium virtuale dove gli incontri amministrativi verranno trasmessi in streaming dal vivo”. 

I lavori assembleari si svolgeranno la mattina, nel pomeriggio e la sera secondo l'orario degli Stati Uniti centrali, durante i quali non saranno eventi programmati nel salone espositivo. 
"Ovviamente, il salone espositivo sarà aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ma le presentazioni e i webinar negli stand si terranno solo tra le pause delle sessioni assembleari, durante i pasti e per tutta la notte" ha aggiunto Aka. “Nelle ore del sabato, l'esperienza espositiva virtuale sarà disponibile, ma non la vendita dei prodotti esposti”.

Al momento sono previsti più di 150 stand. Ognuno potrà ospitare da due a dieci presentazioni, in gran parte della durata di circa 15-20 minuti. "Stiamo esaminando una serie di potenziali presentazioni (da 500 a 750) che saranno trasmesse nel corso dei sei giorni" ha affermato Aka "Quindi non mancheranno contenuti apprezzati dalle persone!".

Area espositiva
Oltre agli stand dei vari ministeri avventisti, un’area espositiva presenterà la ricerca accademica e l'innovazione. "Nessun evento avventista ha mai fatto nulla di simile in un raduno globale" ha commentato Aka “Avremo istituzioni sanitarie, educative e altri iministeri impegnati in ricerca e innovazione significative ,che ospitano esposizioni su diversi argomenti. Questa sarà una grande opportunità per condividere gli aspetti importanti della ricerca con gli avventisti nel mondo intero”.

Focus sull’accessibilità 
Quest'anno, il gruppo che si occupa dell’esposizione virtuale è molto concentrato nel riuscire a renderla accessibile il più possibile alle persone con disabilità. In particolare, la piattaforma che ospita gli eventi conterrà strumenti per aiutare i partecipanti a massimizzare la loro esperienza online e venire incontro alle loro esigenze individuali.

40 giorni di preghiera 
In vista dell’Assemblea, la Chiesa ha organizzato l’evento mondiale “40 giorni di preghiera” a cui tutti gli avventisti sono invitati a partecipare. Partita il 3 maggio, l'iniziativa ha lo scopo di promuovere il risveglio spirituale e di incoraggiare ognuno a cercare la volontà di Dio per il futuro della Chiesa e nella loro vita personale. Numerosi dirigenti, tra cui Ted Wilson, Mark Finley, Rod Clouzet, Jerry Page e molti altri, presenteranno i materiali settimanali che trattano temi quale il risveglio e la riforma, la Parola di Dio, la giustizia di Cristo, lo Spirito Santo, il messaggio dei tre angeli e la missione.

Risveglio intergenerazionale 
In tandem con i 40 giorni di preghiera, un altro evento di risveglio intergenerazionale intitolato “L'ultima lettera d'amore di Gesù” si terrà dal 14 al 21 maggio per bambini, adolescenti e adulti. Gli avventisti di tutto il mondo sono invitati a unirsi su Zoom per ascoltare le testimonianze e riunirsi con la Parola di Dio in mano.

Rimani aggiornato 
Coloro che sono interessati a partecipare al salone virtuale delle esposizioni, dell’Assemblea mondiale di quest'anno, possono registrarsi online, cliccando qui, prima dell'inizio dell’evento. Gli iscritti riceveranno via e-mail la newsletter settimanale della Chiesa mondiale, con promozioni di eventi, informazioni più dettagliate, punti salienti di alcuni ministeri e presentazioni che si terranno durante l’Assemblea.

 

Produttore

Condividi