Autismo e bisogno di guarigione sociale
2 Aprile 2024


Il 2 aprile è la Giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismo, la data che l’Assemblea Generale dell’Onu ha istituito nel 2007 per richiamare l’attenzione di tutti sui diritti delle persone con disturbo dello spettro autistico. Claudio Coppini e Roberto Vacca ne parlano con Saverio Scuccimarri, decano della Facoltà avventista di teologia di Firenze, e padre di Celeste, una ragazza affetta da disturbo dello spettro autistico. Saverio su questo tema mette in luce la necessità di "guarigione sociale", in cui anche noi – e le nostre Chiese – siamo soggetti bisognosi di guarigione. "La Chiesa che non cerca l’inclusione di chi è diversamente abile è una chiesa handicappata", chiarisce il pastore Scuccimarri.

Per commentare questa intervista mandateci un messaggio whatsapp (anche vocale) al seguente numero: 3482227294.

Condividi su:

Notizie correlate

Casa Mia inaugura il Centro per disturbi neurocognitivi e demenze

Casa Mia inaugura il Centro per disturbi neurocognitivi e demenze

Notizie Avventiste – Lunedì 29 luglio, alle ore 17.00, la casa di riposo “Casa Mia” di Forlì inaugura il Centro per disturbi neurocognitivi e demenze. Il progetto era stato annunciato qualche anno fa. “Il Centro si propone la riduzione a zero del contenimento fisico e...

Ultime delibere Uicca

Ultime delibere Uicca

Pubblichiamo le delibere di carattere generale votate dal Comitato esecutivo dell’Unione Italiana delle Chiese Cristiane Avventiste del Settimo Giorno (UICCA) relativamente alla seduta del 11-12.06.2024, tenutasi a Firenze.   Pastori Fine tirocinio Il past....

Ente Voce della Speranza. Ricerca personale

Ente Voce della Speranza. Ricerca personale

L’Ente Voce della Speranza (VdS) ricerca una risorsa, senza distinzione di genere, con competenze tecniche-informatiche da inserire nel proprio organico, presso la sede di Roma in Via Casilina, 939…

Pin It on Pinterest