Il pastore avventista tirocinante Nicolò D’Elia ci invita a riflettere sui primi tre versetti del Salmo 119: «Beati quelli che sono integri nelle loro vie, che camminano secondo la legge del Signore. Beati quelli che osservano i suoi insegnamenti, che lo cercano con tutto il cuore e non commettono il male, ma camminano nelle sue vie». In che modo seguire la legge di Dio ci porta alla felicità? Osservare questa legge, tuttavia, non è sempre semplice. E infatti più avanti il salmista chiede il supporto del Signore (Salmo119:7-8). Cosa possiamo imparare da questo testo?

Intervista a cura di Alessia Calvagno.

Produttori

,
Condividi