Situazione realmente grave e con conseguenze ctitiche anche sul lavoro minorile nel mondo, quella generata dalla pandemia da Covid-19. Lo afferma il nuovo rapporto congiunto dellOrganizzazione Internazionale del Lavoro (OIL) e dellUNICEF, pubblicato in occasione della Giornata mondiale contro il lavoro minorile. Vari sono i dati riportati nel rapporto. Tra questi il numero dei bambini presumibilmente impiegati nel lavoro minorile, la fascia di età, il tipo di lavoro e anche le conseguenze psico-fisiche e sociali a loro carico.

I paesi industrializzati in che situazione si trovano rispetto ai paesi sottosviluppati in relazione al lavoro dei minori?

 

Mario Calvagno e Carmen Zammataro intervistano Andrea Iacomini, giornalista e portavoce UNICEF Italia

 

 

Foto: ID 183426617 © Sergei Babenko  Dreamstime.com

Produttori

, ,
Condividi