La macchina è arrivata ai massimi. Venerdì 28 maggio sono stati somministrati 570.950 vaccini. Il record dall’inizio della campagna vaccinale. (…) C’è un numero che il commissario Francesco Figliuolo guarda con attenzione: 3,9 milioni. Sono gli italiani con oltre 60 anni al momento privi di copertura. Sono quasi il 20% dei 17,88 milioni di over 60, platea complessiva secondo la banca dati demografica dell’Istat al 1 gennaio 2021. È un numero che si sta assottigliando col passare delle settimane ma non abbastanza. È realistico immaginare almeno un altro milione tra questi che ha programmato la puntura entro metà giugno, quindi si tratta di una cifra destinata a ridursi ma non secondo le aspettative. Tra gli over 70 siamo ad 1,5 milioni circa spariti dai radar delle regioni, di cui 437 mila over 80. Si tratta di anziani che non si sono prenotati sulle piattaforme regionali. Perché queste due decadi hanno aperto la campagna vaccinale cominciata ad inizio anno. Quindi si tratta di diffidenti, disinteressati, emotivamente disillusi, una parte non digitalizzata e senza una rete familiare in grado di supportarli (dal Corriere della Sera del 30-5-2021 Record di 570 mila dosi in un giorno Ma mancano 3,9 milioni di over 60 di Fabio Savelli).

Sulla campagna vaccinale e sui no vax "irriducibili", nel corso della diretta RVS del 31-5-2021 Claudio Coppini e Roberto Vacca hanno intervistato il dottor Raniero Facchini, direttore scientifico della Fondazione Vita e Salute.

*Nella foto un'immagine di una manifestazione no vax a Regent Street, Londra, dello scorso 2o marzo. 

Produttori

, ,
Condividi

Articoli recenti