Lia Marrazzo La Mantia – Domenica 16 maggio è stato il compleanno di Nicola Marrazzo, classe 1922. Nicola conobbe la “verità” (come si diceva una volta) nel 1949 e scese nelle acque battesimali, assieme alla moglie Rosa, il 31 dicembre 1949, nella chiesa di Napoli.

È stato molto attivo nella chiesa anche quando, per motivi economici, si trasferì con la famiglia a Savona (era il 1963). Qui, assieme alla famiglia Del Corda, contribuì all’apertura della chiesa avventista nella città ligure, dato che si incontravano nelle famiglie. Rimase a Savona fino a quando si trasferì, per motivi di salute della moglie, ad Alessandria (2003) e poi in casa della figlia Lia.

Nicola ha esercitato per tutta la sua vita l’arte della falegnameria, ha lavorato volontariamente nelle chiese di Savona, Roma, Napoli, Firenze, Alessandria e a Poppi. Ha ricoperto vari incarichi ecclesiastici: diacono, direttore della Scuola del Sabato, tesoriere, anziano di chiesa. È stato un esempio di fede in questi 99 anni per chi gli è stato vicino. Nicola ha passato 40 anni a Napoli, 40 anni a Savona e vorrebbe passare 40 anni ad Alessandria, imitando Mosè.

Tanti auguri nonno Nicola!

 

[Foto pervenuta dalla comunità in oggetto]
 

Produttore

Condividi

News Avventisti

Articoli recenti