In questa puntata della rubrica Leggiamo insieme, Claudio Coppini e Roberto Vacca intervistano Antonella Braga, curatrice del volume Abolire la guerra, Idee e proposte su guerra, pace, federalismo e unità europea a cura di Antonella Braga, Nardini Editore.  Insieme a Antonella Braga nella trasmissione interviene anche Severino Saccardi, direttore della rivista "Testimonianze", che ha recensito il libro sul giornale on line stamptpscana.it.

Il libro contiene una ricca antologia – ordinata cronologicamente ed efficacemente titolata e commentata – di scritti di Ernesto Rossi (1897-1967), storica figura del pensiero federalista europeo, autore con Altiero Spinelli del Manifesto di Ventotene. Antifascista, liberale, radicale  "uomo di pace", Rossi era convinto che l'unità dell'Europa avrebbe dovuto passare da una vera unità politica e non solo da una unione  "funzionalista" di carattere economico, e che sarebbe stata  (e sarebbe, possiamo aggiungere) l'unica vera garanzia di pace in un mondo in cui i conflitti sembrano ineluttabilmente destinati a riprodursi. Un messaggio che è importante recuperare dal punto di vista della storia e della memoria e di cui risalta la piena e stringente attualità.

Produttore

Condividi