Paura di rimanere senza il proprio smartphone o in senso più generale, paura di rimanere privi di connessione Internet per i propri device, questa la forma di dipendenza che porta a una vera e propria patologia, la Nomofobia. Risulta che l’81% dei ragazzi tra i 15 e 25 anni ne siano affetti.

Per un fenomeno di tali dimensioni, quali soluzioni si stanno cercando? E qual è il ruolo della famiglia?

Mario Calvagno e Carmen Zammataro intervistano Gianni Caccamo, pastore delle Comunità di Bologna, Forlì e Modena.

Produttori

, ,
Condividi

Articoli recenti