Belle notizie con Veronica, giovani lettori crescono!

Belle notizie con Veronica, giovani lettori crescono!


Nel corso della diretta del 4 marzo, Roberto Vacca ha intervistato Veronica Addazio, coordinatrice artistica di RVS.

Tra i temi affrontati: cresce l’editoria per ragazzi, un libro venduto su quattro è per i giovani lettori, la generazione Z scopre il piacere di leggere anche grazie agli influencer e a Bologna dall’8 all’11 aprile si svolgerà il Children’s Book Fair.

Per commentare questa intervista mandateci un messaggio whatsapp (anche vocale) al seguente numero: 3482227294.

Hack4Health, oltre 50 ragazzi riuniti per progettare i luoghi della salute

Hack4Health, oltre 50 ragazzi riuniti per progettare i luoghi della salute


Sabato 11 e domenica 12 novembre oltre 50 ragazzi tra i 14 e i 21 anni, provenienti da tutta Italia, si sono incontrati a Bellaria-Igea Marina (RN) per partecipare all’evento Hack4Health, una maratona di progettazione finalizzata a ideare soluzioni innovative e concrete per interventi dedicati agli adolescenti e al loro benessere. Due i progetti premiati. L’evento è stato finanziato dall’8xmille della Chiesa Avventista.

Alessia Calvagno ne ha parlato con Leonardo Lega, direttore della Fondazione Vita e Salute, ed Emiliana Vittorini, membro dell’area sostenibilità e sviluppo della Chiesa Avventista

Alla scoperta di ragazzi all’opera

Alla scoperta di ragazzi all’opera


In questa prima puntata di presentazione, il maestro e tenore Elvis Fanton illustra e ci anticipa varie musiche che verranno poi presentate e analizzate nel corso delle prossime puntate.

Programma a cura del maestro e tenore Elvis Fanton.

“Mare fuori” – Perché piace così tanto?

“Mare fuori” – Perché piace così tanto?


La nuova serie tv italiana narra le vicende di vari detenuti e di alcuni membri del personale dell’immaginario IPM istituto penitenziario minorile di Napoli, (liberamente ispirato al carcere di Nisida) perché hanno “sbagliato”. Tra quelle mura a picco sul mare hanno la possibilità di navigare nel loro mare interiore, crescere, innamorarsi e cambiare.

Perché piace così tanto? Scopriamolo insieme.

Programma a cura di Gabriella Ghinelli, Mariangela De Martin e Claudia Gucci. 

“Mare fuori” – Perché piace così tanto?

“Mare fuori” – Perché piace così tanto?


La nuova serie tv italiana narra le vicende di vari detenuti e di alcuni membri del personale dell’immaginario IPM istituto penitenziario minorile di Napoli, (liberamente ispirato al carcere di Nisida) perché hanno “sbagliato”. Tra quelle mura a picco sul mare hanno la possibilità di navigare nel loro mare interiore, crescere, innamorarsi e cambiare.

Perché piace così tanto? Scopriamolo insieme.

Programma a cura di Gabriella Ghinelli, Mariangela De Martin e Claudia Gucci. 

Cos’è il metodo di studio e perché è così importante

Cos’è il metodo di studio e perché è così importante


Noi genitori, quando frequentavamo la scuola dell'obbligo, non abbiamo mai avuto modo di imparare un Metodo di Studio. Eppure ora sembra essere molto importante per la riuscita scolastica dei nostri ragazzi. In cosa consiste un buon Metodo e perchè è fondamentale?

Segui l'approfondimento con Sara Dal Cin, facilitatrice dell'apprendimento, consulente aziendale e fondatrice del progetto StudiAMOre.

 

Speciale Natale 2022

Speciale Natale 2022


In questa nuova puntata di “Ragazzi all’opera!” il maestro Elvis Fanton ci farà ascoltare alcuni brani natalizi interpretati dagli alunni dell' Istituto Comprensivo di San Polo di Piave. Ospite in studio Paola Prestia, docente della Scuola Secondaria di I grado "D. Manin" di Susegana.

Programma a cura del maestro e tenore Elvis Fanton

Generazioni a confronto – “Inculca al fanciullo la condotta…”

Generazioni a confronto – “Inculca al fanciullo la condotta…”


“Inculca” è una parola ormai poco o per nulla utilizzata nel linguaggio attuale. Varie versioni della Bibbia usano un termine diverso tra loro: “Ammaestra”, “Insegna”, “Abitua”, “Indirizza”. Tutti queste parole rivolgono un invito ai genitori o agli educatori ad impegnarsi nella formazione alla vita dei ragazzi. Nel passato venivano dati degli ordini da seguire in modo piuttosto perentorio, e i figli ubbidivano, senza replicare; questo modello educativo è ancora valido?

Mario Calvagno e Carmen Zammataro ne parlano con Gianni Caccamo, pastore delle chiese avventiste di Bologna, Forlì e Modena.

Safer Internet Day – Il punto con la Polizia Postale e delle Comunicazioni

Safer Internet Day – Il punto con la Polizia Postale e delle Comunicazioni


#cuoriconnessi è un progetto al suo quinto anno curato dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni dedicato agli studenti, ai genitori e agli insegnanti. In che modo di solito si presenta il cyberbullismo e quali consigli si possono dare ai ragazzi che si trovano a fronteggiarlo? Che importanza rivestono la prevenzione e la repressione dei reati online e come vengono attuate?

Mario Calvagno e Carmen Zammataro intervistano il dott. Roberto Giuli, Commissario della Polizia di Stato, Responsabile Sezione Operativa della Polizia Postale e delle Comunicazioni.

Generazioni a confronto (13) – Nomofobia

Generazioni a confronto (13) – Nomofobia


Paura di rimanere senza il proprio smartphone o in senso più generale, paura di rimanere privi di connessione Internet per i propri device, questa la forma di dipendenza che porta a una vera e propria patologia, la Nomofobia. Risulta che l’81% dei ragazzi tra i 15 e 25 anni ne siano affetti.

Per un fenomeno di tali dimensioni, quali soluzioni si stanno cercando? E qual è il ruolo della famiglia?

Mario Calvagno e Carmen Zammataro intervistano Gianni Caccamo, pastore delle Comunità di Bologna, Forlì e Modena.

Legambiente, “La scuola del futuro”: le richieste dei ragazzi

Legambiente, “La scuola del futuro”: le richieste dei ragazzi


“La scuola del futuro” è un questionario realizzato da Legambiente al quale hanno risposto più di duemila studenti tra gli 11 e i 19 anni. Sostenibilità ambientale e innovazione, rigenerazione degli spazi esterni, mobilità autonoma e sostenibile, sport e socialità i punti cardine richiesti dai ragazzi. Quali potrebbero essere i passi da compiere per trasformare i loro desideri in realtà?

Alessia Calvagno ne ha parlato con Claudia Cappelletti, responsabile scuola Legambiente.

Un campeggio per ricominciare, grazie ad ADRA e AISA Palermo

Un campeggio per ricominciare, grazie ad ADRA e AISA Palermo


Le associazioni ADRA Italia e AISA – Associazione Italiana Scout Avventista di Palermo hanno deciso di offrire a bambini e ragazzi dai 7 ai 17 anni la possibilità di immergersi nella natura, organizzando un campeggio presso il centro avventista” Le Sorgenti”, vicino Piazza Armerina. Un’occasione per stare insieme in sicurezza, dopo tanti mesi passati in casa per via del Covid-19, e per poter esprimere le proprie emozioni.

Alessia Calvagno ne ha parlato con Daniele Cavallo, responsabile della sede di Palermo di ADRA Italia.

Foto: Chiesa Cristiana Avventista Palermo

Pin It on Pinterest