In questo numero di HandicaPPati in orbita Claudio Coppini, eccezionalmente in solitaria, ha effettuato un’intervista a Michela Dolce, una giovane ragazza che ha svolto un corso regionale sulla lingua dei segni (LIS). Michela ci ha raccontato la sua esperienza di avvicinamento a questo mondo e alcuni incontri significativi con persone non udenti.

Produttore

Condividi