Presentare la propria musica all’Assemblea Mondiale 2025
14 Marzo 2024

Notizie Avventiste – Nel 2025, dal 3 al 12 luglio, si terrà a St. Louis l’Assemblea Mondiale della Chiesa avventista (o Sessione della Conferenza Generale), primo organismo amministrativo della denominazione a livello globale. Anche in questa sessantaduesima Sessione, la musica avrà uno spazio importante e sarà l’occasione per tanti musicisti avventisti di poter far ascoltare i loro canti e brani.

“La musica è una delle nostre espressioni più care di adorazione e un punto culminante di ogni Sessione della Conferenza Generale” dicono gli organizzatori sul sito dedicato “Con la ricchezza, la bellezza e la varietà di ogni cultura, la musica dell’Assemblea Mondiale è un assaggio del cielo qui sulla terra!”.

I musicisti avventisti del settimo giorno di tutto il mondo sono quindi invitati a presentare la domanda di partecipazione a questo evento quinquennale, compilando l’apposito modulo cliccando qui.

“Aprire e leggere il modulo senza inviarlo è un buon modo per ricevere risposte ai vostri interrogativi e conoscere le informazioni necessarie “precisano gli organizzatori “Da notare che alcune domande appaiono solo in base alla risposta data a una domanda precedente”. 

Nella domanda di partecipazione è richiesta la registrazione del proprio brano per l’audizione.  

La scadenza per la compilazione e l’invio del modulo di partecipazione è il 31 marzo 2024, alla mezzanotte ora locale (Eastern Time) negli Stati Uniti.

Importanza della musica 
La musica è una via di comunicazione con Dio. È “uno dei mezzi più efficaci per imprimere nel cuore le verità spirituali” – E. G. White, Education, p. 168. Pertanto, è una parte importante e integrante della Sessione della Conferenza Generale 2025.

“Attraverso il canto e la musica strumentale, vogliamo portare gloria a Dio e adorarlo. La musica ha lo scopo di creare un’atmosfera edificante, di nobilitare e purificare i nostri pensieri, di promuovere il nostro impegno verso il Signore e nello sviluppo del carattere di Cristo nella nostra vita e in quella degli altri” affermano gli organizzatori. 
“La musica dell’Assemblea Mondiale deve rivolgersi sia all’intelletto sia alle emozioni” concludono “Deve rivelare creatività ed essere equilibrata”.

Il modulo va compilato dal musicista o da un rappresentante del gruppo musicale. Ogni musicista, o gruppo, può inviare al massimo cinque canzoni o brani tramite moduli separati per ogni canto o brano musicale.

Tutte le informazioni, in inglese, sono sul sito www.gcsession.org/2025-music/ 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

Notizie correlate

4
Il perdono non è un’emozione

Il perdono non è un’emozione

L’autrice dell’articolo rievoca un evento tragico accaduto negli Stati Uniti nel 2006, invitandoci a contemplare il mistero del perdono Alina Kartman – È difficile restare indifferenti di fronte a una storia vera come quella di Terri Roberts, la madre di un giovane...

Premio Giunia a una pastora in Italia

Premio Giunia a una pastora in Italia

Notizie Avventiste – L'Association of Adventist Women (Associazione delle donne avventiste) ha assegnato il Premio Giunia di quest’anno alla pastora Abigaela Trofin che serve le comunità avventiste di Catania, Augusta e Lentini, in Sicilia. “Dovete essere molto...

Bologna. Seminario su idroterapia e cure naturali

Bologna. Seminario su idroterapia e cure naturali

Giovanni Caccamo - I Ministeri per la promozione della Salute della comunità avventista di Bologna hanno organizzato il seminario “Curarsi con l’acqua – Workshop pratico di idroterapia e cure naturali”. Gli incontri si sono svolti sabato pomeriggio 8 e domenica...

Culto evangelico Rai Radio 1. Perdonare il non perdonabile

Culto evangelico Rai Radio 1. Perdonare il non perdonabile

Domenica 21 luglio, alle 6.35 del mattino, potremo ascoltare una nuova puntata del Culto evangelico sintonizzandoci su Rai Radio 1. Gabriele Passantino, predicatore valdese, terrà il sermone intitolato “Perdonare il non perdonabile”, basato sul testo di 1 Samuele...

Catania. Sabato all’aperto sull’Etna

Catania. Sabato all’aperto sull’Etna

Emanuela Laguardia – Sabato 6 luglio, la chiesa avventista di Catania ha trascorso la giornata all'aperto. È stato un tempo doppiamente speciale perché dedicato ai bambini e ai ragazzi della comunità. Nella splendida cornice delle pendici dell'Etna, abbiamo aperto il...

Protestantesimo Rai 3. Pietro Valdo Panascia

Protestantesimo Rai 3. Pietro Valdo Panascia

Domenica mattina 21 luglio, alle ore 8.00, Rai 3 trasmette una nuova puntata della rubrica Protestantesimo, programma a cura della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (Fcei), con il servizio “Pietro Valdo Panascia. Costruire contro le mafie”. Questa estate...

Matrimonio a Poppi

Matrimonio a Poppi

Hmi – Domenica 9 giugno, presso il centro “Casuccia Visani” a Poppi (AR), si sono celebrate le nozze di Elisa Ghiuzan, studentessa di teologia a Villa Aurora, e Lucas Treiyer, operatore di HopeMedia Italia. Alla presenza di amici e familiari, arrivati da ogni parte...

Un secolo e mezzo di storia con lo sguardo rivolto al futuro

Un secolo e mezzo di storia con lo sguardo rivolto al futuro

Si è svolta in Svizzera l’Assemblea spirituale degli avventisti. Circa 1.000 persone hanno seguito l’evento in presenza e 2.500 in collegamento streaming. Notizie Avventiste – Sono trascorsi ben 150 anni dall’invio del primo missionario avventista ufficiale in Europa,...

Roma Lungotevere. Presentazione al tempio

Roma Lungotevere. Presentazione al tempio

Manuela Mori – Sabato 13 luglio, nella chiesa avventista di Roma Lungotevere si è tenuta una cerimonia di Presentazione al tempio. Il piccolo Matson Pounekrozou, figlio di Mirifique Icyimanishaka e Herman Pounekrozou, è stato accolto gioiosamente dal benvenuto canoro...

5

Pin It on Pinterest