Notizie Avventiste – Questa settimana, il past. Ted Wilson, presidente della Chiesa avventista mondiale, completa il tema del ministero di Cristo nel santuario del cielo, ventiquattresimo punto dottrinale della denominazione.

Il santuario terreno e i suoi servizi indicavano Cristo, l'Agnello di Dio. Ma quando Gesù venne sulla terra e prese su di sé, al nostro posto, le conseguenze del peccato morendo sulla croce, divenne il compimento delle offerte cerimoniali. Quindi, non vi è stato più bisogno di sacrifici animali.

Dopo la risurrezione e l’ascensione, Cristo iniziò il suo ministero nel santuario del cielo in qualità di nostro Sommo Sacerdote, Avvocato e Intercessore. “Cristo Gesù è colui che è morto e, ancor più, è risuscitato, è alla destra di Dio e anche intercede per noi” (Romani 8:34).

Ma se è bastato il sacrificio di Cristo, cosa resta da fare nel santuario celeste?

Clicca qui per guardare il video del past. Wilson.

 

Clicca qui per guardare la seconda parte.

Clicca qui per guardare la prima parte.

 

 

Produttore

Condividi